Mercoledì 01 Ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento 10:17
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Gb: stampa, "Lady D uccisa da forze speciali 'Sas'"
Nel presunto 'omicidio' della principessa Diana sarebbero coinvolte nientemeno che le forze speciali britanniche, le 'Sas'. E' quanto rivela il Daily Mirror, citando particolari sulle nuove informazioni che Scotland Yard ha ricevuto da fonti militari, sulla morte dell'ex principessa di Galles, il 31 agosto 1997, quando la Mercedes su cui era con l'amante Dodi al Fayed si schianto' contro un pilone del tunnel del Pont de L'alma a Parigi. Le indagini furono 'archiviate' nel 2008 come un incidente e la responsabilita' attribuita all'autista Henry Paul. Secondo il Mirror i nuovi elementi sono...
Spagna, boom di donazioni di corpi alla scienza
Se c'è una cosa sicura nella vita, quella è la morte. L'antico adagio ci ricorda che prima o poi arriva il momento di fare i conti con il nostro corpo quando non ci sarà più utile. Anche se non esiste un registro nazionale, i dati delle università e della «Associazione donatori di corpo», dal 2009 a oggi, parlano chiaro: c'è stato un aumento...

"Riot" il videogame per far consocere i meccanismi degli scontri di piazza. Dal G8 a Val Susa
Quattro giovani programmatori di videogame italiani hanno messo a punto un gioco per sistemi Android e Apple.Si chiama “Riot” e nasce con l’obiettivo di far conoscere i meccanismi che regolano gli scontri di piazza. “Troppo spesso veniamo a sapere di scontri e manifestazioni solo attraverso il web o i social network - spiega Matti aTraverso - Noi vogliamo raccontare...

Benzina, il 14% dei distributori vendono "acqua nel gasolio"
Su più di mille distributori di carburante che sono stati ispezionati dall'inizio di agosto dalla Guardia di Finanza, più del 14% ha evidenziato irregolarità. Undici gestori dunque sono stati denunciati, altri 68 invece hanno ricevuto una sanzione amministrativa. Sono stati ispezionati ben 1.216 i distributori stradali di carburante e scoperte 174 le irregolarità.

E va beh, cari lettori, non avete capito lo scherzo di Mazzeo. Ridete ora però! Era pura satira.
"Io No-Muos" al servizio della mafia”, un pentito conferma le accuse di Crocetta. Questo il titolo della finta intervista ad un finto seguace del Muos. Pensavamo che il paradossale scritto e il nome autorevole dell'autore (Antonio Mazzeo), più che noto scrittore e combattente di tutte le cause per la democrazia in Sicilia e autore di altrettanti splendidi articoli per il nostro...

Allarme per pesce Pacu, morde i testicoli
Attenti uomini, non fate il bagno nudi in Svezia! E' Telegraph online che lancia l'allarme: nella laguna che costeggia il sud del paese, è stato trovato un pacu, il cugino dei famigerati piranha che ama mordere i testicoli dei bagnanti, ma solo se sono nudi. Il pesce, che può raggiungere i 90 centimetri e pesare fino a 25 chili, è originario del Rio delle Amazzoni e...

E-sigarette, forse vietate a New York
Vicino alla scadenza, il sindaco di New York, Michael Bloomberg, vuole continuare a far parlare di se e lancia la guerra alle sigarette elettroniche nei luoghi pubblici. Secondo indiscrezioni riportate dalla stampa americana, Bloomberg avrebbe infatti proposto di estendere la definizione di «prodotti di tabacco» anche alle e-sigarette, che verrebbero così sottoposte alla stessa...

14enne si suicida: «Sono gay, nessuno mi capisce»
A volte, purtroppo, la cultura omofoba può protdurre tragedie. Questa volta è accaduto a Roma, dove un ragazzo di 14 anni si è suicidato due notti fa buttandosi dal terrazzo della sua abitazione, dopo aver lasciato due messaggi, uno cartaceo e uno su una pen drive, con scritto: «Sono omosessuale, nessuno capisce il mio dramma e non so come farlo accettare alla mia...

California, sciopero della fame di massa dei detenuti contro l'isolamento
Sciopero della fame tra i detenuti della California, che intanto è entrato nel secondo mese. Migliaia di prigionieri continuano a rifiutare il cibo chiedendo la chiusura delle unità di isolamento nelle carceri di massima sicurezza. Secondo quanto riporta il Guardian, molti dei detenuti che hanno aderito alla protesta sono stati ricoverati, avendo raggiunto uno stadio in cui "si... di REDAZIONE

Kayes e l’impunità di Stato
Non dovremmo nemmeno stare qui a parlarne. Se davvero il 36enne Kayes Bohli è stato «massacrato» nella caserma di Riva Ligure – come pare un anonimo denunciatore scriveva a commento della foto scattata col telefonino lo scorso 5 giugno che ritraeva il corpo esanime sul pavimento – dovremmo legittimamente attenderci una ferma condanna istituzionale degli... di PATRIZIO GONNELLA E SUSANNA MARIETTI