Sabato 23 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento 22:56
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"A Guantanamo tre casi di tortura fino alla morte". La denuncia di un ex sergente dei Marines
Torturati a morte dalla Cia e non come dice la versione ufficiale, suicidati. Un ex sergente dei Marines di guardia a Guantanamo è uscito allo scoperto e ha denunciato che tre detenuti della base prigione per sospetti terroristi furono torturati a morte dalla Cia. Joseph Hickman, un veterano che dopo l'11 settembre si era riarruolato nella Guardia Nazionale, fa l'esplosiva denuncia nel suo libro "Assassinio a Camp Delta: un sergente che insegue la verita' su Guantanamo Bay".La versione di Hickman contraddice quella ufficiale del Pentagono secondo cui i tre prigionieri - lo yemenita...
"Il fattore umano", l'occhio che vede con il cuore che duole: la fotografia di Tano D'Amico
La sera del 5 febbraio, subito dopo l’assemblea che si è tenuta a Lettere per lanciare una manifestazione anti fascio-leghista in occasione della calata di Salvini a Roma il 28 febbraio, nei locali del “3 serrande occupato” all’interno dell’Università La Sapienza si è svolta la proiezione de ‘Il Fattore Umano’, un documentario sul...

Miguel Bosé: “Podemos? Forse può salvare la Spagna…”
Occhi bistrati, sguardo luci­fe­rino, iro­nia a mille… Torna Miguel Bosè – ex divo delle ragaz­zine anni ’80, maturo signore attore, pro­dut­tore, coach, padre di quat­tro gemelli e una vita divisa tra Panama – dove risiede – e il mondo. Amo è il nuovo album di ine­diti, a quat­tro anni da Car­dio, can­tato...

Emile Zola, "Non intendo tacere", la preziosa antologia per imparare dall'"ottocento militante"
Con “Non intendo tacere – articoli e battaglie di opinione” la casa editrice Nova Delphi ci propone una preziosa raccolta di articoli di Émile Zola, il maggiore esponente del Naturalismo.Otto articoli pubblicati su Le Figaro tra il 1895 e il 1896, che dimostrano quanto l'autore del famoso “J'accuse!” fosse “immerso fino alla vita nel fiume della... di CARLO D'ANDREIS

Tv, se il serial ti spedisce dritto nel reparto dei depressi
Dedicare nottate o giornate intere a guardare gli episodi della propria serie tv preferita può aumentare il rischio di finire vittime della depressione e della solitudine. Un colpo 'al cuore' per gli appassionati di 'House of cards' o 'Fargo', capaci di lunghe maratone davanti il piccolo schermo. A rivelarlo è uno studio University of Texas di Austin presentato al congresso... di FABRIZIO SALVATORI

Radioredonda in Grecia per seguire il voto. Collegamenti in diretta e approfondimenti
Radio Redonda in Grecia per aggiornarvi sulle elezioni. Radioredonda seguirà da Atene le elezioni in Grecia.Da sabato 24 gennaio a lunedì 26 la nostra radio web sarà in Grecia con alcuni inviati che attraverso collegamenti in diretta e servizi di approfondimento saranno in grado di raccontare l’andamento del voto, le reazioni dei partiti, con particolare riguardo a... di FABRIZIO SALVATORI

Verso il forum delle associazioni degli italiani nel mondo
Si è svolto nei gironi scorsi a Roma presso la “Sala delle Regioni” di via dei Frentani, il Seminario del Comitato Organizzatore degli “Stati Generali dell’associazionismo degli italiani nel mondo”. Il dibattito si è sviluppato a partire dal documento predisposto dal Comitato promotore , “Verso il Forum delle associazioni degli italiani nel... di REDAZIONE

"I nostri figli hanno dunque ucciso i nostri fratelli". La lettera di quattro insegnanti francesi sui fatti di Parigi
Dal sito www.haine.org abbiamo preso questa lettera di quattro professori francesi sui fatti di Parigi. Il titolo originale della lettera è: "Siamo anche i padri dei tre assassini: erano orfani, cresciuti in orfanatrofio sotto la tutela della nazione, figli di Francia". Nelle loro parole si esprime la ragione repubblicana, egualitaria, fraterna e solidale. Queste parole toccano... di REDAZIONE

Giornalismo, l'appello dei redattori di Left per non essere fatti fuori senza colpo ferire
Il tempo stringe. mercoledì 21 gennaio ci sarà l’asta per la vendita della testata left, l’ultimo tentativo da parte del collettivo, pardon, cooperativa, di non farsi “stampare addosso” un licenziamento sile jobsact. Hanno lanciato in rete una appello per la raccolta dei fondi necessari. Un tentativo disperato ma necessario. Pagina Fb "iosonoleft". "Se non ce... di FABIO SEBASTIANI

"L'informazione non può stare nella sola logica di mercato. Riformare e non tagliare i contributi". Intervento di Beppe Lopez
Il sistema delle provvidenze per l’editoria è stato uno dei più grossi e indecenti scandali politico-amministrativi della storia repubblicana. Sino a 700 milioni l’anno, finiti per decenni, attraverso mille rivoli, norme clientelari, codicilli ad personam (poi sfruttati “a pioggia”), trucchi, truffe e malversazioni, nelle casse di grandi gruppi editoriali,... di BEPPE LOPEZ