Giovedì 25 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento 18:26
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
23 dicembre 1984, la strage del rapido 904. Quelle stragi che tornano d'attualità
Oggi è l'anniversario della strage del rapido 904 del 1984, in cui persero la vita 16 persone. Dopo trent’anni, il dossier è ancora aperto. Giovanni Brusca testimonierà al processo sulla all'udienza del prossimo 13 gennaio 2015. Dopo la strage del rapido 904 come ricostruito dall'accusa, Brusca fu contattato da Pippo Calò perché‚ spostasse il deposito di esplosivi che Cosa nostra gli aveva affidato a San Giuseppe Jato nel timore che venisse scoperto. Pippo Calò fu condannato per la strage del treno rapido 904, con sentenza...
New York, uccisi a freddo due poliziotti. Si segue la pista della vendetta. Il killer si è poi suicidato
Il clima di terrore creato dalla polizia americana con le numerose esecuzioni di neri da questa estate a oggi ha prodotto il primo frutto avvelenato. Due poliziotti di New York sono stati uccisi nel pomeriggio di ieri. E il fatto sembra essere in relazione con quanto avvenuto in questi mesi. Rafael Ramos e Wenjian Liuson sono stati uccisi con colpi d'arma da fuoco alla testa, mentre erano nella...

Ebola: nuovo bilancio, 18.188 casi di cui 6.583 morti
E' di 18.188 casi di contagio,di cui 6.583 morti, il nuovo bilancio del virus ebola in Guinea, Liberia e Sierra Leone, fornito dall'Organizzazione mondiale della sanita' (Oms). Il dato e' aggiornato allo scorso 10 dicembre. Negli altri Paesi il numero dei morti e' rimasto invariato: 6 in Mali, uno negli Stati Uniti e 8 in Nigeria, Paese quest'ultimo dove e' stata debellata l'epidemia. In Sierra...

Cupola Nera, spuntano i contatti di Carminati con carabinieri e servizi segreti. L'Aisi smentisce, ma l'ex Nar fu avvertito dell'arresto
L’inchiesta sulla Cupola Nera a Roma rischia di prendere direzioni impensate. Spulciando nell’ordinanza stanno venendo fuori contatti tra i criminali, servizi segreti e carabinieri. Nel testo redatto dal gip si segnala che l’ex Nar Massimo Carminati, a capo, secondo i magistrati inquirenti, della rete di corruzione, "si rapporta contemporaneamente, quasi sempre in una posizione... di FABRIZIO SALVATORI

Caso Manca, oggi l'interrogatorio di Ingroia per le accuse contro i pm
Antonio Ingroia, avvocato di parte civile della famiglia di Attilio Manca, è stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Viterbo per calunnia, colpevole di aver accusato i pm di detta procura di essere responsabili di ”inerzie e coperture” , e di essere autori di un vero e proprio ”depistaggio” nell’indagine sul caso dell’urologo di... di ANTONELLA FRUSTACI

Tortura, l'Onu visiterà l'Italia nel prossimo anno. La Cassazione ammonisce il Parlamento:"Ancora non c'è la legge!"
L'Italia è nella lista dei paesi in cui gli esperti dell'organo dell'Onu per la prevenzione della tortura intendono compiere una missione l'anno prossimo. Insieme a Guatemala, Nauru e Filippine, l’Italia è tra i paesi che il Sottocomitato delle Nazioni Unite per la prevenzione della tortura (SPT) intende indagare per i trattamenti crudeli, disumani o degradanti dei detenuti.... di FABIO SEBASTIANI

"Brutalità, torture, metodi militari d'interrogatorio": dito puntato dell'Onu contro gli Stati Uniti
Stati uniti sotto accusa per le torture. Il Comitato delle Nazioni Unite contro la tortura nei giorni scorsi ha stilato un rapporto con critiche piuttosto dure e circostanziate non solo contro la prigione-lager di Guantanamo, ma anche sui metodi d'interrogatorio militari, la detenzione in isolamento e l’abuso di potere nelle carceri. Ed anche la brutalità delle forze di... di FABIO SEBASTIANI

Scopritore Dna vende Nobel, in disgrazia dopo frase razzista
A 86 anni l'americano James Watson, che insieme al britannico Francis Crick e Maurice Wilkins) scopri' nel 1953 la struttura a doppia elica del Dna, e' stato costretto a mettere in vendita la medaglia d'oro del premio Nobel, ottenuto 9 anni dopo, per gravi problemi economici. Questo per tentare di uscire dal tunnel di oscurita' in cui si caccio' da solo quando nel 2007 al Sunday Times dichiaro' -...

Violenza di genere: il bilancio in alcuni dei paesi in guerra è atroce
Lo stupro, eseguito in modo sistematico e di massa su donne, ragazze, bambine e bambini, così come la schiavitù sessuale e la tratta di esseri umani, insieme ad altre forme di violenza, sono ancora usati come armi, forme di controllo e di sopraffazione. Ciò avviene costantemente nelle zone di conflitto in tutto il mondo e, come attestano i rapporti delle Nazioni Unite e delle... di CLAUDIA GALATI

25 novembre. Lutto collettivo
Oltre al costante tragico aumento della violenza perpetrata dagli uomini sulle donne, che va combattuta in tutti i suoi aspetti, a partire dal linguaggio,  si deve provare a cambiare le cose. Diritti negati, discriminazione e disuguaglianze che ricadono sulle donne come il divario retributivo ci devono vedere tutte e tutti impegnati per la conquista di pari opportunità e...