Sabato 27 Agosto 2016 - Ultimo aggiornamento 10:17
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Contro l'emergenza sanitaria nelle carceri, sciopero della fame di Rita Bernardini (RI). Ieri due suicidi
Rita Bernardini, la segretaria di Radicali italiani, ha iniziato da questa notte uno sciopero della fame contro l’emergenza sanitaria nelle carceri italiane.La richiesta, rivolta a Governo e Parlamento, è quella di un intervento immediato per scongiurare le morti in carcere, e di fare chiarezza sulle cure negate ai detenuti molti dei quali incompatibili con lo stato di carcerazione, sull’applicazione del 41-bis inflitta “perfino a detenuti, come Bernardo Provenzano, per i quali le Procure della Repubblica di Palermo, Caltanissetta e Firenze hanno dato parere...
La grande fuga da Firenze: oltre 5 mila cittadini trasferiti all’estero
Dal 2000 ad oggi sono 5.277 i fiorentini che hanno trasferito la propria residenza all’estero. Nel solo 2013 i fiorentini trasferiti all’estero sono stati 590, nel 2000 erano 307. In 14 anni le destinazioni preferite sono state gli Stati Uniti con 724, il Regno Unito con 638, la Francia con 485 e la Svizzera con 400. La maggior parte di coloro che sono andati all’estero ha...

Migranti, trenta morti nel canale di Sicilia stipati nella pancia del barcone
Ancora una tragedia nel Canale di Sicilia: una trentina di migranti sono morti, forse per asfissia, in un barcone che e' stato soccorso in nottata da una nave della Marina militare.L'imbarcazione, con oltre 600 migranti,dovrebbe arrivare a Pozzallo, in provincia di Ragusa, nel pomeriggio. I migranti deceduti sono stati trovati ammassati nel sottocoperta. Proprio la posizione in cui si trovano i...

I mondiali antirazzisti sono diventati maggiorenni
I mon­diali anti­raz­zi­sti sono mag­gio­renni, quest’anno com­piono 18 anni. Il per­corso lungo e fati­coso per arri­vare alla mag­giore età, dice che il tempo ha dato ragione all’idea nata all’interno di Pro­getto Ultrà dell’Uisp, quella di orga­niz­zare un mee­ting per unire le tifo­se­rie... di PASQUALE COCCIA

Strage di Viareggio, domani ricorre il quinto anniversario. "Per non dimenticare"
"Per non dimenticare". Domani Viareggio celebrerà il quinto anniversario della strage ferroviaria del 29 giugno 2009, che provocò 32 vittime e numerosi feriti. In programma un corteo nel giorno della ricorrenza del disastro e alla vigilia del 28 giugno un concerto di solidarietà e sostegno "per la verità, la giustizia e la sicurezza" al Gran Teatro all'aperto Giacomo... di FABRIZIO SALVATORI

Violenza di genere in aumento: i funzionari di polizia chiedono di inasprire le pene
La violenza di genere, le violenze domestiche e lo stalking sono in costante aumento in Italia. Nonostante nel 2013 gli omicidi in generale siano diminuiti dai 528 del 2012 a 501, sono aumentati i cosiddetti femminicidi. Aumenta anche l'attività di repressione, che attualmente si estende al 96% dei casi denunciati; tuttavia a fronte dell'attività legislativa che si sta (lentamente)... di CLAUDIA GALATI

Detroit, capitale Usa della povertà: le compagnie tagliano le forniture dell'acqua a 150 mila morosi
Detroit è una delle città più povere degli Stati uniti. E’ la metropoli, tanto per dirne una, in cui l’amministrazione è stata costretta ad un default di più di 20 miliardi un anno fa circa. Ebbene, in questa situazione di estremo degrado a migliaia di residenti le varie compagnie che gestiscono la distribuzione dell’acqua hanno pensato bene di... di FABIO SEBASTIANI

E' morto Ciro Esposito, il tifoso accoltellato a Roma prima di Napoli-Fiorentina
E' morto Ciro Esposito, il tifoso del Napoli ferito il 3 maggio scorso a Roma prima della finale di Coppa Italia. Era ricoverato al Gemelli nel reparto di rianimazione. Le sue condizioni ieri si erano aggravate lasciando poche speranze di sopravvivenza.  Esposito e' morto "per insufficienza multiorganica non rispondente alle terapie mediche e di... di REDAZIONE

Droghe, la frontiera delle Nps: l'Italia secondo mercato in Europa. Intervista ad Alessandro Vento
Il boom? Forse ancora non si vede ma c’è, eccome. Certo non quello economico ma delle ‘nuove’ droghe. E il binomio dipendenze-psicopatologie va già configurando il futuro prossimo venturo. Facile prevedere una società in cui ansia panico e depressione per gradire, e a seguire demenze precoci, malattie psichiatriche piuttosto che disturbi neurologici e... di PIERA LOMBARDI

Come sarebbe il Mondiale senza lo ius soli?
Il dibat­tito sullo ius soli vale qual­cosa più di un gol. Almeno in teo­ria. Se la cit­ta­di­nanza «per nascita» viene appli­cata in appena 30 stati su 194, quando si tratta di pal­lone, le maglie della legge si allar­gano e basta un lon­tano parente per farsi rila­sciare un pas­sa­porto nuovo a tempo di record. In... di MARIO DI VITO