Sabato 23 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento 22:56
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Circa diecimila studenti con disabilità in più
È stato diffuso nei giorni scorsi dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca il documento Anticipazione sui principali dati della scuola statale , dal quale risulta che in questo nuovo anno scolastico sono 234.658 gli alunni con disabilità, vale a dire oltre 10.000 in più rispetto allo scorso anno (224.509), ripartiti tra i 19.571 della scuola d’infanzia, gli 83.232 della scuola primaria, i 65.905 della scuola secondaria di primo grado e i 65.950 della scuola secondaria di secondo grado. Guardando poi alle varie Regioni, il dato...
Università La Sapienza, tre giorni dedicati alle contaminazioni tra i miti del Mediterraneo e quelli del Latinoamerica pre-ispanico. Un appuntamento internazionale
Il Congresso «Mitos prehispánicos y clásicos en la Literatura Latinoamericana», organizzato dal Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali, è un appuntamento mondiale ormai affermato. Al suo sesto appuntamento nell'arco di dodici anni è stato in grado di attirare i massimi esponenti degli studi e delle ricerche su questo importante capitolo...

Novemila docenti bloccano gli esami. I rettori vogliono dettare le regole sul diritto di sciopero
I rettori della Crui non incalzano il governo, ma convocano una riunione per regolamentare il diritto allo sciopero. Il movimento dei docenti: “Una ragione in più per scioperare” Novemila docenti universitari hanno aderito fino ad oggi allo  sciopero degli esami  per ottenere l’eliminazione del «mutuo perpetuo» sugli stipendi che porterà...

La sola continuità sempre garantita è quella della burocrazia
Aveva creato molte aspettative nelle famiglie l’articolo 14 del recente Decreto Legislativo 66/17 sull’inclusione , che consentiva ai Dirigenti Scolastici di confermare per un altro anno sullo stesso posto gli insegnanti di sostegno a tempo determinato, qualora questa scelta fossa stata ritenuta «nell’interesse dell’alunno».  In alcune Regioni,... di FLAVIO FOGAROLO

Università, cosa chiedono i docenti
Lo sciopero dei professori universitari programmato per l’autunno non è una rivendicazione corporativa, ma una richiesta al governo di invertire la rotta devastante dell’ultimo decennio sulla formazione Lo sciopero dei professori universitari programmato per il prossimo autunno – con la sospensione degli esami di profitto nel periodo compreso fra il 28 agosto e il 31...

"Il fronte ampio per una lotta capace di invertire la tendenza nelle università". Intervento di Francesco Sinopoli
Esistono le condizioni per costruire un fronte ampio nell’università, capace di mobilitarsi e invertire la rotta delle politiche su istruzione e ricerca. Education at a glance conferma l’abisso che ci separa dai paesi che hanno investito in questi settori e che non a caso sono quelli dove la qualità della vita, le performance economiche e i livelli occupazionali sono... di FRANCESCO SINOPOLI*

Rapporto Ocse. Tagli e “riforme” producono laureati precari e docenti sottopagati
L’Italia è un caso unico tra i paesi Ocse. I soli ad opporsi contro queste politiche catastrofiche sono stati i movimenti tra il 2008 e il 2010 e nel 2015 contro la «Buona Scuola». Da qui si potrebbe ripartire oggi Maglia nera per la spesa pubblica nell’istruzione nei paesi Ocse, penultima per numero di laureati e ultima per occupati con il questo titolo di... di ROBERTO CICCARELLI

Già respinti da alcune scuole i bimbi senza vaccini
La titolare della Salute: «Non c’è nessun caos: basta adeguarsi alle nuove norme» Primi giorni di scuola, e come da debutto che si rispetti si sono moltiplicati gli scontri e le polemiche sui vaccini: in diverse città, da Roma a Milano e fino a Udine, alcuni genitori hanno provato a far entrare comunque i propri bambini seppure sprovvisti sia dei certificati e... di ANTONIO SCIOTTO

Della guerra e della pace
Dal ‘Guerra è pace’ di Arundhati Roy all’ultima guerra, quella di Libia, dove si è andati alla ricerca di petrolio e si sono trovati invece immigrati. Una riflessione in 18 punti sulle guerre e sulle ragioni e conseguenze economiche che spesso ad esse sottendono Sbilanciamoci e in particolare Mario Pianta, noto cantore di pace, hanno avuto l’incarico di... di GUGLIELMO RAGOZZINO

Scuola, la debàcle del Bel Paese nell'impietosa analisi dell'Ocse.
L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico ha fatto sapere che sul fronte dei soldi investiti per la Conoscenza tra il 2000 e il 2014 c’è stato addirittura un calo di spesa del 9%. Inoltre, nello stesso periodo l'Italia ha dedicato il 4% del suo Pil all'istruzione (contro il 5,2% della media Ocse), con una riduzione del 7%. Come se non bastasse, il nostro... di REDAZIONE

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine