Giovedì 18 Aprile 2019 - Ultimo aggiornamento 21:49
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
La sola continuità sempre garantita è quella della burocrazia
Aveva creato molte aspettative nelle famiglie l’articolo 14 del recente Decreto Legislativo 66/17 sull’inclusione , che consentiva ai Dirigenti Scolastici di confermare per un altro anno sullo stesso posto gli insegnanti di sostegno a tempo determinato, qualora questa scelta fossa stata ritenuta «nell’interesse dell’alunno».  In alcune Regioni, infatti, oltre la metà degli insegnanti di sostegno sono non specializzati e assunti quindi per forza con contratto annuale. Ne consegue che le famiglie si trovano ad avere a che fare ogni...
Università, cosa chiedono i docenti
Lo sciopero dei professori universitari programmato per l’autunno non è una rivendicazione corporativa, ma una richiesta al governo di invertire la rotta devastante dell’ultimo decennio sulla formazione Lo sciopero dei professori universitari programmato per il prossimo autunno – con la sospensione degli esami di profitto nel periodo compreso fra il 28 agosto e il 31...

"Il fronte ampio per una lotta capace di invertire la tendenza nelle università". Intervento di Francesco Sinopoli
Esistono le condizioni per costruire un fronte ampio nell’università, capace di mobilitarsi e invertire la rotta delle politiche su istruzione e ricerca. Education at a glance conferma l’abisso che ci separa dai paesi che hanno investito in questi settori e che non a caso sono quelli dove la qualità della vita, le performance economiche e i livelli occupazionali sono...

Rapporto Ocse. Tagli e “riforme” producono laureati precari e docenti sottopagati
L’Italia è un caso unico tra i paesi Ocse. I soli ad opporsi contro queste politiche catastrofiche sono stati i movimenti tra il 2008 e il 2010 e nel 2015 contro la «Buona Scuola». Da qui si potrebbe ripartire oggi Maglia nera per la spesa pubblica nell’istruzione nei paesi Ocse, penultima per numero di laureati e ultima per occupati con il questo titolo di... di ROBERTO CICCARELLI

Già respinti da alcune scuole i bimbi senza vaccini
La titolare della Salute: «Non c’è nessun caos: basta adeguarsi alle nuove norme» Primi giorni di scuola, e come da debutto che si rispetti si sono moltiplicati gli scontri e le polemiche sui vaccini: in diverse città, da Roma a Milano e fino a Udine, alcuni genitori hanno provato a far entrare comunque i propri bambini seppure sprovvisti sia dei certificati e... di ANTONIO SCIOTTO

Della guerra e della pace
Dal ‘Guerra è pace’ di Arundhati Roy all’ultima guerra, quella di Libia, dove si è andati alla ricerca di petrolio e si sono trovati invece immigrati. Una riflessione in 18 punti sulle guerre e sulle ragioni e conseguenze economiche che spesso ad esse sottendono Sbilanciamoci e in particolare Mario Pianta, noto cantore di pace, hanno avuto l’incarico di... di GUGLIELMO RAGOZZINO

"Scuola, la deb\u00e0cle del Bel Paese nell'impietosa analisi dell'Ocse.  " Scuola, la debàcle del Bel Paese nell'impietosa analisi dell'Ocse.
L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico ha fatto sapere che sul fronte dei soldi investiti per la Conoscenza tra il 2000 e il 2014 c’è stato addirittura un calo di spesa del 9%. Inoltre, nello stesso periodo l'Italia ha dedicato il 4% del suo Pil all'istruzione (contro il 5,2% della media Ocse), con una riduzione del 7%. Come se non bastasse, il nostro... di REDAZIONE

Riaprono le scuole ma nel caos delle imposizioni sui vaccini
Si riaprono le scuole e il problema principale di insegnanti, allievi, genitori e autorità scolastiche non sarà la mancanza di docenti, i ritardi nelle nomine, o il disastro della «Buona scuola», ma il mare di scartoffie imposte dalla legge sui dieci vaccini resi obbligatori. Per la privacy scuole, Asl e direzioni didattiche non possono dialogare tra loro; devono... di GUIDO VIALE

"Diritto allo studio, arriva la stangata del caro-affitti per gli studenti fuori sede. Link: \"Mancano del tutto le politiche pubbliche\"" Diritto allo studio, arriva la stangata del caro-affitti per gli studenti fuori sede. Link: "Mancano del tutto le politiche pubbliche"
Non è solo il numero chiuso e il taglio delle risorse ad ostacolare il d iritto allo studio nelle università italiane. C'è anche il caro-affitti. Per il terzo anno consecutivo aumentano gli affitti a carico degli studenti fuori-sede che raggiungono in molte città costi proibitivi tali da costringere tantissimi ad enormi sacrifici o ad abbandonare gli studi. Secondo il...

La nuova Grande narrazione della modernità
Un’analisi sistematica e innovativa – a cavallo tra sociologia, filosofia ed economia – della relazione tra tecnica e capitalismo (e delle sue ricadute sulla società e la cultura) è quella proposta da Lelio Demichelis in ‘Sociologia della tecnica e del capitalismo’, appena uscito per Franco Angeli Il saggio ‘Sociologia della tecnica e del...