Mercoledì 05 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 08:32
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Cooperazione internazionale, ecco cosa prevedono i programmi dei partiti" Cooperazione internazionale, ecco cosa prevedono i programmi dei partiti
BOLOGNA – La cooperazione internazionale allo sviluppo grande assente nei programmi elettorali dei partiti per le Politiche 2018? Non è proprio così . Alcuni ne parlano, trattandola come se fosse un tema che riguarda la sicurezza, altri prevedono un piano più articolato, qualcuno parla semplicemente di “rilancio”, ma c’è anche chi non ne parla affatto. Nel programma unitario del centrodestra (Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia) in 10 punti, un accenno alla cooperazione internazionale lo troviamo al punto 5, che...
Accoglienza dei migranti, gli italiani ci credono. I dati di Migrantes sulle famiglie che hanno aperto la porta di casa
“Sei favorevole all’accoglienza dei migranti in Italia? Allora portateli a casa tua”. E’ un’espressione che si sente ormai ripetere spesso, diventata negli ultimi anni quasi un modo dire. Eppure c’è chi in questi anni le porte di casa le ha aperte davvero per ospitare per un periodo più o meno lungo un rifugiato. A partire dalle prime...

"Non bombe ma solo caramelle", la biografia della solidarietà. Recensione al libro-intervista a Gilberto Vlaic
Viviamo in un’epoca di densa e veloce comunicazione e, come la comunicazione ci mostra, di grandi violenze e atrocità, pur se è difficile appurare se sia, in effetti, un tempo di maggiore e diffusa violenza o se invece così appare perché un’informazione meno intrusiva e invasiva, quando non addirittura manipolata, non ha permesso di cogliere, del passato,...

"\"Noi donne\", consultabile on line il biennio 1944-45. Domani la presentazione alla Camera dei deputati" "Noi donne", consultabile on line il biennio 1944-45. Domani la presentazione alla Camera dei deputati
"Noi donne" del biennio 1944-45, è consultabilei online nel sito del giornale che, seppure con diverse formule editoriali nel corso degli anni, è ancora disponibile (www.noidonne.org) e che ha realizzato un eBook, curato dall’attuale direttrice del giornale Tiziana Bartolini e dalla responsabile dell’Archivio storico, Costanza Fanelli. Accanto ai numeri clandestini,... di REDAZIONE

Un’umanità variopinta in piazza a Macerata ci ha salvato la faccia e la Costituzione
Macerata ritorna umana. Nonostante il coprifuoco di un sindaco dal pensiero corto Macerata ritorna umana. Nonostante il coprifuoco di un sindaco dal pensiero corto, che ne ha reso spettrale il centro storico. Nonostante il catechismo sospeso e le chiese chiuse da un vescovo poco cristiano. Nonostante gli allarmi, i divieti, le incertezze della vigilia. Nonostante tutto. Un’umanitá... di MARCO REVELLI

"Oggi \u00e8 la giornata mondiale contro le mutilazioni genitali femminili " Oggi è la giornata mondiale contro le mutilazioni genitali femminili
Oggi è la giornata mondiale contro le mutilazioni genitali femminili istituita dalle Nazioni Unite. Le mutilazioni genitali sono una forma di violenza, di cui sono vittime le bambine e le donne, assimilabile alla tortura perché provocano danni fisici permanenti e traumi psicologici. Insieme alla violenza psicologica, fisica, sessuale (compreso lo stupro), al matrimonio forzato, agli... di REDAZIONE

"Emergenze umanitarie: l'orrore principale viene dalle lobby dei mass media. Soldi solo a chi compare di pi\u00f9 in video. Dati preoccupanti in \"Suffering in silence\" della ong Care" Emergenze umanitarie: l'orrore principale viene dalle lobby dei mass media. Soldi solo a chi compare di più in video. Dati preoccupanti in "Suffering in silence" della ong Care
Fuori dai radar dei media le crisi umanitarie non esistono. Non esistono agli occhi del mondo esterno milioni di persone che vivono la guerra o la povertà estrema, la mancanza d’acqua e di cibo o la violenza. Lontano dalle telecamere si soffre nel silenzio. “Suffering in silence” è il rapporto dell’organizzazione umanitaria Care che evidenzia le crisi... di REDAZIONE

"\"Altro che hotspot Lampedusa sembra essere un improprio centro per detenuti\".Parola del Garante Mauro Palma" "Altro che hotspot Lampedusa sembra essere un improprio centro per detenuti".Parola del Garante Mauro Palma
"Ho disgraziatamente trovato le stesse condizioni e criticita' che avevo visto un anno fa, come ad esempio sulle lunghe permanenze in un centro che invece dovrebbe al massimo tenere le persone per 24-48 ore. Questo e' veramente un elemento d'inquietudine". Così il Garante dei detenuti, Mauro Palma, in un'intervista a InBlu Radio, il network delle radio cattoliche della Cei, a Lampedusa per... di REDAZIONE

"Messico-Stati Uniti, il gioco sporco degli agenti federali che vandalizzano gli aiuti umanitari per impedire ai migranti di sopravvivere nel deserto" Messico-Stati Uniti, il gioco sporco degli agenti federali che vandalizzano gli aiuti umanitari per impedire ai migranti di sopravvivere nel deserto
Gli agenti di frontiera statunitensi "condannano le persone a morire di sete, danneggiando taniche di acqua e altre provviste lasciate da organizzazioni umanitarie ai migranti nel deserto dell'Arizona". E' quanto emerge da un'inchiesta condotta dalle ong 'No MoreDeaths' e 'Coalicion de Derechos Humanos', la seconda di una serie che riguarda morti e sparizioni di persone al confine. "Attraverso... di REDAZIONE

"Napoli \"corridoio umanitario per l'accoglienza dei migranti" Napoli "corridoio umanitario per l'accoglienza dei migranti
Da una parte le universita' di Napoli L'Orientale e Federico II, che si impegnano a prevedere l'iscrizione gratuita per i richiedenti asilo; dall'altra il Comune di Napoli che fara' da 'ponte' tra le realta' territoriali e il ministero degli Esteri. E' quanto sancito dal protocollod'intesa per rafforzare le azioni di Napoli 'Citta' rifugio' in tema di accoglienza dei migranti, siglato stamattina... di REDAZIONE