Domenica 25 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento 08:43
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"La rivolta di Rosarno dieci anni dopo: \"Non \u00e8 cambiato niente\". Intervista al magistrato Bruno Giordano: \"Incredibile inerzia di chi dovrebbe intervenire\". Gli arresti dell'ultima operazione: Caporali migranti al posto degli italiani. Il sindaco: \"I fondi promessi da Salvini non sono mai arrivati\"" La rivolta di Rosarno dieci anni dopo: "Non è cambiato niente". Intervista al magistrato Bruno Giordano: "Incredibile inerzia di chi dovrebbe intervenire". Gli arresti dell'ultima operazione: Caporali migranti al posto degli italiani. Il sindaco: "I fondi promessi da Salvini non sono mai arrivati"
Ieri è stato il decennale della rivolta di Rosarno. Il 7 gennaio 2010 i braccianti immigrati reagirono contro lo sfruttamento e la violenza della ’ndrangheta, dei caporali e degli imprenditori fuori legge.  (clicca qui per ascoltare intervista al magistrato Bruno Giordano).«Dopo 10 anni non è cambiato niente. Solo che non c’è più la baraccopoli. Ma i ragazzi vivono sempre allo stesso modo», dice Bartolo Mercuri, "Papà Africa", presidente dell’associazione "Il Cenacolo", che da vent’anni è al fianco dei poveri...
Il Movimento Migranti e Rifugiati di Napoli il 4 gennaio incontrerà Comune e Questura. L'appello rivolto alle associazioni e ai movimenti
Il 7 Dicembre 2019, il Movimento Migranti e Rifugiati di Napoli è sceso in piazza per chiedere l’accelerazione dei tempi della procedura per il riconoscimento della protezione internazionale e il rapido rilascio dei permessi di soggiorno. Oggi gli ostacoli istituzionali nell'Ufficio Immigrazione di Napoli sono tali da far lasciare le persone "in un limbo giuridico e sociale che non...

Migranti, in migliaia rischiano l'uscita dai Cas
Migliaia di giovani migranti e intere famiglie accolte dal sistema di accoglienza diffusa, rischiano l’uscita entro il 31 dicembre dai Cas, le strutture di seconda accoglienza in capo ai Comuni. Per una circolare del servizio centrale del Siproimi (Sistema protezione per titolari di protezione internazionale e per i minori stranieri non accompagnati, ndr) ai titolari di protezione...

"Salvini querelato da Ilaria Cucchi: \u00abNon pu\u00f2 giocare sul corpo di Stefano\u00bb" Salvini querelato da Ilaria Cucchi: «Non può giocare sul corpo di Stefano»
«Il signor Matteo Salvini non può giocare sul corpo di Stefano Cucchi. Non posso consentirglielo». Ilaria Cucchi e la sua famiglia hanno subito di tutto, in questi anni trascorsi a lottare per ottenere giustizia: minacce, offese, fake news. La sorella del giovane geometra romano arrestato il 15 ottobre 2009 per spaccio e morto una settimana dopo per le conseguenze del pestaggio... di ELEONORA MARTINI

"Contro il razzismo - Calciala ancora Balo!" Contro il razzismo - Calciala ancora Balo!
Fingere che le curve e il tifo ultrà - definizione quest’ultima sempre meno riconducibile ad un fenomeno unitario - rappresentino un’eccezione in un paese nel quale l’intera pattuglia parlamentare della destra vota contro l’istituzione di una commissione sul razzismo proposta da una sopravvissuta ad Auschwitz, significa non volersi rendere conto della gravità... di GUIDO CALDIRON

"Hasta la victoria CHile. Un milione in strada contro Pi\u00f1era: \u00abNuova Costituzione\u00bb" Hasta la victoria CHile. Un milione in strada contro Piñera: «Nuova Costituzione»
SANTIAGO DEL CILE. «La moltitudinaria, allegra e pacifica marcia di oggi, con la quale i cileni chiedono un Cile più giusto e solidale, apre grandi cammini di futuro e speranza»: queste non sono le parole di un dirigente del Cones – il Coordinamento nazionale degli studenti delle secondarie -, né di un dirigente del Partito Comunista cileno, bensì del... di ARIADNA DACIL LANZA

Argentina, femminicidi: nel week end uccise quattro donne. La più giovane ha quindici anni
Quattro donne sono state uccise durante il fine settimana in Argentina rilanciando l'allarme sul fenomeno del femminicidio, costato la vita, solo quest'anno, ad almeno 223 persone. Le vittime, riferisce oggi il quotidiano 'Pagina 12' che dedica alla drammatica emergenza la sua intera prima pagina, avevano fra i 15 ed i 42 anni. Tre di esse sono state uccise nel giro di 48 ore, mentre la quarta... di REDAZIONE

"\"Terra, lavoro, diritti: una vita degna per tutti!\". Alla Felandina (Mt) per dire no a emarginazione, morte e sfruttamento a danno dei migranti" "Terra, lavoro, diritti: una vita degna per tutti!". Alla Felandina (Mt) per dire no a emarginazione, morte e sfruttamento a danno dei migranti
"Terra, lavoro, diritti: una vita degna per tutti!". E' lo slogan dell'iniziativa in difesa dei migranti che si terrà domani  26 agosto nella piazza di Serramarina alle ore 11. Serramarina si trova nel comune di Bernalda, in provincia di Matera. Un gruppo di associazioni laiche e cattoliche insieme ai migranti hanno deciso di riprendersi la voce in modo da fermare la catena di vittime... di REDAZIONE

"\"Settantacinque anni fa i massacri di Sant'Anna di Stazzema e Marzabotto. Per non dimenticare l'abisso della barbarie nazifascista\". Intervento di Franco Astengo" "Settantacinque anni fa i massacri di Sant'Anna di Stazzema e Marzabotto. Per non dimenticare l'abisso della barbarie nazifascista". Intervento di Franco Astengo
Nel momento in cui c’è chi si rivolge direttamente agli italiani chiedendo “pieni poteri” riecheggiando così i proclami del ventennio” è bene ricordare in quale tragedia il fascismo gettò il popolo italiano. E’ bene tener viva la memoria, perché senza di essa si smarrisce  ’identità repubblicana dell’Italia:... di FRANCO ASTENGO

Migrante morta in capannone, il parroco: "Morte annunciata"
"Una morte annunciata": così don Pasquale Giordano, parroco a Bernalda e responsabile Caritas interparrocchiale definisce, in una intervista a Radio Vaticana Italia, la morte della giovane migrante in Basilicata dopo l'incendio di un capannone. L'area era degradata e "il Demanio che avrebbe potuto rendere più umana, magari impiantando una pompa d'acqua, la vivibilità di... di REDAZIONE