Martedì 16 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento 09:54
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Alcune necessarie puntualizzazioni ai vari Salvini con la bandiera rossa". Intervento di Stefano Galieni
Si va diffondendo, soprattutto nel mondo dei social, il tentativo di motivare, con un approccio “marxista” le ragioni che dovrebbero indurre la sinistra e in particolare le comuniste e i comunisti, a limitare, se non contrastare l’accoglienza dei migranti, a combattere le Ong che effettuano soccorso in mare, come “serve del capitale”, ad indurre a credere, giungendo nei casi peggiori a vere e proprie teorie complottistiche, che l’immigrazione “selvaggia” sia un progetto preciso del capitale per ridurre i diritti dei lavoratori autoctoni, in cui...
Guido Viale: Ong e migranti, in difesa dei giusti
Coloro che dalle coste della Libia si imbarcano su un gommone o una carretta del mare sono esseri umani in fuga da un paese dove per mesi o anni sono stati imprigionati in condizioni disumane, violati, comprati e venduti, torturati per estorcere riscatti dalle loro famiglie, aggrediti da scabbia e malattie; e dove hanno rischiato fino all’ultimo istante di venir uccisi. Molti di loro non...

Medici Senza Frontiere: i salvataggi in mare e le leggi da rispettare
In risposta all’editoriale di ieri di Ernesto Galli della Loggia, «Scegliere tra l’Italia e gli scafisti», ci preme spiegare perché è possibile salvare vite in mare, nel rispetto delle leggi e senza pregiudicare l’indipendenza umanitaria. Come Medici Senza Frontiere (Msf) siamo scesi in mare dopo i tragici naufragi del 2015 e da allora operiamo nel...

Roma Capitale, c'è anche l'accoglienza dei migranti negli Sprar tra i punti di forte criticità della Giunta Raggi
Dall'1 luglio mancano 786 posti per richiedenti asilo e rifugiati nel sistema di accoglienza Sprar di Roma Capitale. "Per la prima volta dopo anni, l'ufficio Immigrazione di Roma Capitale non riesce a soddisfare le legittime richieste di accoglienza, con liste di attesa che tornano a diventare infinite. Cosi' le persone sopravvivono nelle strade, nelle piazze e nei parchi". La denuncia arriva da... di REDAZIONE

Migranti, la Caritas contesta il procedimento di notificazione nei centri di accoglienza: "Minniti, non siamo ufficiali giudiziari"
"Forti preoccupazioni" per le conseguenze dell'applicazione del cosiddetto decreto Minniti che ha introdotto nuove disposizioni per l'accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale viene espressa da Caritas ambrosiana. Il punto controverso riguarda la procedura di notificazione nei centri di accoglienza che entrera' in vigore il 12 agosto. Il decreto convertito nella legge... di FABRIZIO SALVATORI

Roma, domani sindacati, associazioni e forze politiche in presidio a Tor Bella Monaca contro il degrado e la violenza: "Accadono fatti preoccupanti"
Cgil di Roma e del Lazio, CISL Roma Capitale Rieti, Uil Roma Lazio, Acli Di Roma, ANPI Roma, Arci Roma e Coordinamento di Libera Roma hanno indetto un presidio per il giorno 26 luglio alle 18.00 a Tor Bella Monaca, nel piazzale antistante la chiesa di Santa Maria Madre del Redentore (via Duilio Cambellotti 18) a cui chiamano a partecipare tutte le forze democratiche: politiche, sociali,... di FABRIZIO SALVATORI

Omofobia, petizione su change.org sul caso dell'albergo "no gay no animali": "Boicottaggio"
Una petizione online per invitare a boicottare il bed & breakfast che non ha accettato una coppia di gay napoletani. L'ha lanciata su Change.org Cathy La Torre, avvocato e attivista Lgbt di Bologna. Ieri due ragazzi napoletani si sono visti recapitare un messaggio dal titolare di una casa vacanze della frazione di Santa Maria, a Ricardi nel vibonese, che recitava: "Non accettiamo gay e... di REDAZIONE

Turchia, pressioni internazionali per chiedere il rilascio immediato degli attivisti di Amnesty international
Pochi giorni dopo il rinvio in detenzione preventiva di sei difensori dei diritti umani in Turchia, la Commissione europea si e' aggiunta ai governi e ai leader mondiali, tra cui Angela Merkel, per chiedere il loro rilascio immediato e incondizionato.Ieri un portavoce della Commissione europea ha chiesto il "rilascio immediato" dei sei difensori dei diritti umani, compresa Idil Eser, direttrice... di REDAZIONE

Se gli italiani sanno poco o nulla del fenomeno migratorio. La relazione della commissione "Jo Cox"
"L'Italia e' il Paese in Europa con il massimo tasso di non conoscenza del fenomeno migratorio. La maggior parte degli italiani infatti crede che gli immigrati presenti nel nostro Paese siano il 30% della popolazione e i musulmani il 20%". Così la presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini nel corso della presentazione oggi a Montecitorio della relazione finale della commissione... di REDAZIONE

Migranti, una richiesta precisa a partiti e sindacati: "Abolite la legge Bossi-Fini". I dati della ricerca Cgil
Il clima sociale che si respira nei confronti dei migranti in Italia e' peggiorato. Ne e' convinta la maggioranza degli immigrati che attribuisce la colpa alla crisi economica, ma anche ai mass media e alla politica che utilizza il tema in chiave elettorale. È quanto emerge dalla ricerca effettuata dalla Fondazione Di Vittorio dal titolo “(im)migrazione e sindacato” presentata... di REDAZIONE