Martedì 01 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento 06:41
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Patrizia Aldrovandi e Ilaria Cucchi: «Senza Liberazione ci avrebbero insabbiato»
la mamma di Federico e la sorella di Stefano per Liberazione Checchino Antonini «Mamma mia! A noi servita, eccome!». Si parla dell'urgenza di Liberazione con Ilaria Cucchi e Patrizia Aldrovandi. «Tu sei stato il primo a interessarti di noi, io non lo dimentico - dice la sorella di Stefano Cucchi - m'hai fatto capire che si poteva far leva sull'opinione pubblica». Il primo incontro con Ilaria, 36 anni, amministratrice di condominio a Roma, è avvenuto all'obitorio, il giorno appresso alla morte di suo fratello sei giorni dopo l'arresto. Era il 23 ottobre. Da allora la vita di Ilaria e dei...
INCENDIATA AUTO SINDACO:DON CIOTTI, NO AD ASSASSINI SPERANZA
ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE), 10 LUG - «Siamo qui per unire quello che le mafie dividono, saldando le parole ai fatti concreti, la speranza ai progetti, la memoria ai diritti, alle opportunità. Siamo qui per saldarci gli uni, gli altri. Unire le nostre forze, le nostre idee e le nostre competenze». Lo ha detto don Luigi Ciotti, presidente di Libera, a Isola Capo Rizzuto, a margine della...

Antirazzismo e socialità: altri mondiali a Casalecchio
Se a sud del globo in questi giorni si decide il destino calcistico dell'Olanda di Robben, dell'Uruguay di Forlan, della Germania di Klose e della Spagna di Villa, a Casalecchio di Reno, paese a pochi chilometri da Bologna, da oggi fino a domenica si gioca la 14 edizione di una manifestazione molto particolare e decisamente importante: i mondiali antirazzisti. Evento voluto e creato da un insieme...

Tavola della pace: a Senigallia per rilanciare i valori costituzionali
FONTE: UNIMONDO.ORG- 02 LUGLIO 2010 “La crisi culturale è diventata emergenza democratica, crisi di diritti, di libertà e di prospettive”. Lo afferma Flavio Lotti, coordinatore della Tavola della pace nel suo invito al 28° Seminario nazionale dell'associazione che prende il via oggi a Senigallia, in provincia di Ancona. “Invece della difesa delle vittime della crisi economica, crescono il...

L'Aquila: da oggi tornano le tasse
di Eleonora Martini (ilManifesto.it) E da oggi, primo luglio, con un altro colpo di spugna viene cancellato anche il loro dramma (fantasma): tutto come prima del 6 aprile 2009, i terremotati aquilani non esistono più. Cancellate le 16 mila persone rimaste senza lavoro dopo il sisma, le migliaia in Cig straordinaria, i quasi 50 mila ancora assistiti. Al loro posto da oggi tornano ad esistere solo...

"L'amaro ricordo dei morti e l'inchiesta su quel treno" L'amaro ricordo dei morti e l'inchiesta su quel treno
VIAREGGIO/A UN ANNO DALLA STRAGEDue città diverse affrontano il primo anniversario della strage. Lo capisci appena entri, già nelle strade di periferia, con tutti quei tricolori appesi alle finestre o alle porte delle casette basse, stretti in un nastro nero. Mentre ogni treno che passa saluta con tre lunghissimi fischi di sirena. E nessun manifesto ufficiale a ricordare data e fatto....

"Viareggio un anno dopo" Viareggio un anno dopo
32 morti, 18 indagati e un tardivo primo «indennizzo». Stasera corteo e cerimonia, senza dirigenti Fs né ministri Un anno. Tanto è servito al Parlamento italiano per varare - venti giorni fa - una leggina che assegna dieci milioni di indennizzo per le vittime della strage di Viareggio. Una tantum,ovviamente, perché il numero di morti (32, fin qui), feriti, danneggiati, è tale da non poter...

MARIUCCIA SALVATI: SOLIDARIETA' ...DI CLASSE
SOLIDARIETÀ: UNA SCHEDA STORICA di Mariuccia Salvati 1. Oggi e ieri. Negli ultimi decenni le differenze tra le forme dei vari Stati occidentali sono venute smussandosi grazie al loro comune evolvere verso una concezione dello Stato quale garante naturale della sicurezza degli individui, oltre che regolatore dell'economia: é ciò che viene anche chiamato l'affermarsi per questi paesi del diritto...

TERREMOTO: IN UN LIBRO 'L'AQUILA, IL MIRACOLO CHE NON C'E«
ROMA, 24 GIU - A oltre un anno dal terremoto dell'Aquila due giornalisti indipendenti Sabrina Pisu ed Alessandro Zardetto denunciano nel loro libro 'L'Aquila 2010, il miracolo che non c'e», il sostanziale fallimento del piano del Governo e della Protezione civile. Mentre l'economia langue, il tessuto sociale è distrutto, le opere d'arte sono divorate dal degrado e i disoccupati vedono sfumare...

L'Aquila ci parla di noi
L´Aquila, con il disagio e la protesta dei suoi cittadini, ci parla in molti modi dell´Italia. Ci ripropone la sensazione che sempre avvertiamo dopo la catastrofe, materiale e culturale, di un terremoto: la sensazione cioè che ogni volta sia la nazione nel suo insieme a doversi rialzare, a dover ritrovare ragioni e speranze per il proprio futuro. Lo avvertivo nel 1976 friulano, nei luoghi...