Lunedì 20 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento 12:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Settimana di lotta della Coalizione Internazionale dei Sans-Papiers e Migranti, indetta dal 29 aprile al 6 maggio 2017 contro il decreto immigrazione. All'interno il testo dell'appello
Settimana di lotta della Coalizione Internazionale dei Sans-Papiers e Migranti, indetta dal 29 aprile al 6 maggio 2017 contro il decreto immigrazione.La Coalizione Internazionale Sans-Papiers e Migranti è un movimento composto dall'insieme di collettivi migranti, richiedenti asilo o rifugiati, studenti, associazioni antirazziste, sindacati, associazioni umanitarie, forze sociali e politiche provenienti da diversi paesi d'Europa. Il decreto Minniti – Orlando recante “Disposizioni urgenti per l'accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale,...
Si chiama Talsano Africa United, ed è un esempio di come lo sport si può unire alla solidarietà concreta
Si chiama Talsano Africa United. E‟ una squadra di calcio di Taranto formata interamente da calciatori africani di diversa nazionalità. Dalla scorsa settimana hanno uno sponsor d‟eccezione, lo Spi Cgil della Puglia e di Taranto. Il segretario generale Spi Cgil Puglia Gianni Forte, racconta sul sito LiberEtà (www.libereta.it) come è nata l‟iniziativa: “ Abbiamo risposto...

Bolzaneto, l’Italia risarcisce le vittime. Antigone: "Si approvi il reato di tortura"
ROMA - “Si approvi subito la legge che punisce la tortura”. A dirlo è Patrizio Gonnella, presidente di Antigone, a seguito del patteggiamento dell’Italia con sei delle vittime delle torture all’interno della Caserma di Bolzaneto durante il G8 del 2001 a Genova. Ad ognuna delle stesse andranno 45 mila euro di risarcimento per quelle violenze, stessa cifra che lo...

Rom, migranti e violenze poliziesche: l’Onu boccia l’Italia sui diritti umani
Sui diritti umani l’Onu boccia l’Italia. A 360 gradi: sovraffollamento carcerario, assenza del reato di tortura, violenze delle forze dell’ordine, mancanza di identificativi sulle divise, espulsioni collettive dei migranti, abusi negli hotspot, respingimenti privi di garanzie, minori non accompagnati insufficientemente tutelati, hate speech e discriminazioni «in tutti i... di ELEONORA MARTINI

Messico-Usa, contro il rimpatrio dei messicani si mobilita la solidarietà popolare. Chiese, città e abitazioni private si autodichiarano "free zone"
Dopo citta' e chiese, anche tante abitazioni private negli Stati Uniti si stanno trasformando in rifugi per stranieri che non hanno i regolari documenti, e che quindi rischiano la deportazione da parte degli agenti del Servizio Immigrazione. La rete di questi nascondigli, e dei loro responsabili, sta aumentando rapidamente, dopo la stretta di Trump agli immigrati irregolari.A rivelarlo a... di FABIO SEBASTIANI

Migranti, presidio indetto da "Romaccoglie" il 14 marzo in piazza Montecitorio contro il decreto Orlando-Minniti
La rete “Romaccoglie” lancia un presidio in piazza del Montecitorio per il 14 marzo 2017 alle ore 17.00 per respingere il decreto Orlando-Minniti del 17 febbraio 2017, n. 13 "Disposizioni urgenti per l'accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale, nonche' per il contrasto dell'immigrazione illegale e per chiedere al Parlamento di non convertirlo in... di REDAZIONE

8 marzo, "Donne anche noi. Storie di fuga e di riscatto". Emma Bonino presenta l'altra faccia dell'integrazione
Martedi' 7 marzo, alle 11 presso la sede dell'Associazione Stampa Estera a Roma (via dell'Umilta' 83/c), Radicali Italiani promuove l'incontro con Emma Bonino dal titolo "Donne anche noi. Storie di fuga e riscatto". Un appuntamento per celebrare in modo diverso la giornata dedicata alle donne, dando spazio alle storie di immigrate e rifugiate che hanno lottato per affermarsi nel nostro paese. Di... di REDAZIONE

Suicidio assistito. Un altro italiano morto nella clinica Dignitas
Intanto fa discutere e imbarazza l’autobiografia di Fabo che è stata resa pubblica ieri dall’associazione Luca Coscioni. Per il Vaticano questa vicenda è “una sconfitta per la società”. Area (magistratura) e Arci chiedono alla politica una legge che dia pieno riconoscimento all’autodeterminazione terapeutica Certe morti proseguono. Altre... di LUCA FAZIO

Marco Cappato: «Processatemi, ho accompagnato Dj Fabo a morire in Svizzera»
Si è recato da solo, senza avvocati, in via delle Fosse Ardeatine, a Milano, per autodenunciarsi presso la stazione dei carabinieri Duomo: «Ho accompagnato Dj Fabo a morire in Svizzera, sono colpevole di aiuto al suicidio». Ma ovviamente il comandante che ha raccolto la sua confessione sapeva già tutto. Marco Cappato, il tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni,... di ELEONORA MARTINI

Suicidio assistito. Dj Fabo liberato «senza il mio Stato»
L’esponente del Partito radicale rischia in Italia fino a dodici anni di carcere per «aiuto al suicidio» L’annuncio di Marco Cappato arriva dalla Svizzera poco dopo le 11,40: «Dj Fabo è morto, se ne è andato con le regole di un Paese che non è il suo». Il tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni – che domenica ha... di ELEONORA MARTINI