Martedì 10 Dicembre 2019 - Ultimo aggiornamento 22:18
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Ilva, la moglie di un operaio morto per leucemia acuta denuncia l'azienda
Nel 2003 muore un operaio dell'Ilva di 50 anni a causa di una leucemia mieloide acuta.Oggi la signora ha presentato querela contro l'Ilva per omicidio colposo.Giuseppe Lecce, legale della donna, già promotore di una class action contro il siderurgico di Taranto, ha domandato alla procura ionica di prendere in considerazione l'ipotesi di contestare l'omicidio volontario con dolo eventuale. Va ricordato che già nel 2001 l'operaio chiese all'Inail il riconoscimento della malattia professionale. Infatti l'aveva contratta in seguito a esposizione più...
Un operaio si ferisce sul lavoro a Nardò
E' stato ricoverato nel reparto di ortopedia nell'ospedale diVito Fazzi di Lecce. Si tratta di un operaio di 53 anni caduto da una scala di circa 2 metri, nel cantiere del Chiostro dei Carmelitani. Qui sono in corso i lavori di restauro. L'operaio è stato soccorso dai sanitari del 118. 

2011, incidenti sul lavoro: 725.000 le denunce registrate, 920 i decessi. Fenomeno decresce
I dati più recenti rilevati dall'Inail palesano che nel 2011 725mila risultano le denunce registrate (-6,6%, ovvero 51.000 rispetto al 2010) e 920 i decessi causati da incidenti sul lavoro (53 in meno rispetto al 2010). Si parla di un aumento del 9,6% delle malattie professionali.L'industria compare come il settore lavorativo con maggior riduzione di infortuni: il dato...

62^ Giornata Nazionale delle Vittime degli Incidenti sul Lavoro il 14 ottobre a Pistoia
Per celebrare la 62^ Giornata Nazionale delle Vittime degli Incidenti sul Lavoro, il 14 ottobre p.v. l'Anmil di Pistoia, come ogni anno, ha organizzato una importante iniziativa celebrativa. All'evento parteciperà anche Nina Daita, responsabile nazionale dell'Ufficio politiche per le disabilità, a cui sarà conferito il titolo di Socio Onorario dell'Anmil di Pistoia. Il...

Un uomo di 55 anni sul laovro scivola per più di 100 metri e muore
In provincia di Trento incidente mortale sul lavoro. La vittima è un uomo di 55 anni dipendente dell'Ufficio Geodetico-cartografico della Provincia autonoma di Trento, scivolato per più di un centinaio di metri lungo un pendio di erba e roccia in Val Noana al confine con il Veneto dove doveva effettuare rilievi. All'arrivo dei soccorritori l'uomo era già morto. 

Un operaio muore in azienda schiacciato tra i rulli
Aveva 46 anni Gastone Carloni, di Mondolfo (Pesaro Urbino). L'operaio è morto questa mattina in un incidente sul lavoro alla Poliemme di Castel Colonna (Ancona), tra dei rulli che lo hanno schiacciato. La Filctem Cgil e la Cgil di Ancona chiedono ''massima chiarezza'' sulle cause dell'infortunio.

3 operai in provincia di Milano in ospedale a causa del crollo di un ponteggio
Infortunio sul lavoro nel pomeriggio, a Cascina Venina nelle vicinanze di Assago, comune in provincia di Milano. Le vittime sono tre operai italiani. Due di loro sono stati trasportati in codice verde rispettivamente al San Carlo e all'Humanitas. Il più grave, invece, di 32 anni, e' stato trasportato in codice giallo all'ospedale San Paolo. Secondo una...

Cina: Sale a 37 il numero delle vittime dell'esplosione in una miniera di carbone
E' salito a 37 il numero dei morti in un'esplosione avvenuta giovedì in una miniera di carbone nella provincia cinese di Sichuan. Un'altra decina di minatori è ancora intrappolata sottoterra. Al momento del crollo nella miniera di Xiaojiawan lavoravano 154 operai e molti di coloro estratti vivi sono morti successivamente in ospedale. La difficoltà maggiore per i soccorritori...

Giovedì nero - Tre morti sul lavoro solo oggi
Giornata nera quella di oggi, giovedì 30 agosto, per i lavoratori italiani: tre incidenti mortali sui luoghi di lavoro si sono verificati in poche ore. Il primo in provincia di Bari: Francesco Paolo Genco, ingegnere di 49 anni, stava effettuando la verifica di un solaio, quando è precipitato da un'altezza di 8 metri. Doveva emettere un certificato di agibilità per i...

"Cina: 19 morti in miniera per fuga gas. Si cerca di salvare gli altri. Arrestato responsabile." Cina: 19 morti in miniera per fuga gas. Si cerca di salvare gli altri. Arrestato responsabile.
Un'altra tragedia conusmata sotto terra. E' di 19 morti il bilancio delle vittime di un'esplosione avvenuta ieri in una miniera di carbone della provincia sud occidentale del Sichuan. Nella Xiaojiawan Coal Mine, a Panzhihua, ci sono ancora 28 minatori, mentre ieri sera sono stati riportati in superficie 70 lavoratori. Al momento dello scoppio, dovuto ad una fuga di gas, c'erano almeno 120...