Mercoledì 22 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento 08:53
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Colombia - Esplosione in miniera di carbone. Muoiono almeno venti lavoratori
Il sindaco della provincia di Sardinata ha detto che le speranze ci siano sopravvissuti "sono quasi nulle". Nella stessa provincia a ottobre morirono in sei per un analogo incidente in una cava. La Colombia è il quinto produttore mondiale di carbone Fonte: www.repubblica.it BOGOTA' - Almeno venti minatori avrebbero perso la vita per un'esplosione in una miniera di carbone a Sardinata, nella regione colombiana Norte de Santander, al confine con il Venezuela. Al momento dello scoppio nel tunnel della miniera la miniera 'La Preciosa', c'erano una trentina di lavoratori. Secondo i media locali...
INCIDENTI LAVORO: LEGALE OPERAIO ENEL, È OMICIDIO VOLONTARIO
VITERBO, 25 GEN - «Non omicidio colposo ma omicidio volontario per dolo eventuale»: secondo il legale Davide Capitani, dovrebbe essere questa l'accusa contestata ai 13 indagati che, a vario titolo, rispondono della morte di Sergio Capitani. Trentatre anni, residente a Tarquinia (Viterbo), l'uomo morì a seguito di un incidente sul lavoro avvenuto il 3 aprile 2010 all'interno della Centrale Enel...

incidenti: domani stop treni 10 minuti per piu' sicurezza
Sciopero di 10 minuti domani di tutto il personale del gruppo Fs dalle 15.30 alle 15.40. Lo hanno deciso le segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt, Ugl trasporti, Fast e Orsa Ferrovie. Lo stop e' stato deciso 'allo scopo di sensibilizzare il gruppo Fs sul tema della sicurezza' a seguito dell'incidente sul lavoro avvenuto ieri in provincia di Messina ai danni di un dipendente Rfi. Lo...

Incidenti: morto operaio nel Milanese
(ANSA) - MILANO, 11 GEN - Un operaio di 31 anni e' morto in un incidente sul lavoro questa mattina nel Milanese. E' precipitato da un'altezza di 6 metri in un capannone a Corbetta per il probabile cedimento del tetto sul quale stava lavorando per conto di una ditta esterna. Il giovane e' morto sul colpo.

Prezzo della Crisi del 03-01-2011: 'Lavoro volontario, ancora una proroga sulla sicurezza'
Slittano fino al 31 marzo 2011 (con possibile ulteriore proroga al 31 dicembre) le scadenze riguardanti l’adeguamento degli operatori del volontariato e delle cooperative sociali in materia di sicurezza sul lavoro di Vittorio Bonanni Il governo da un lato fa una ipocrita campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza nei posti di lavoro, indirizzata unicamente ai lavoratori e non alle imprese. E...

INCIDENTI LAVORO: OPERAI FERITI IN OGLIASTRA,VOLO DI 10 METRI
NUORO, 21 DIC - È accaduto in un cantiere navale di Tortolì, in Ogliastra, l'incidente in cui stamani, intorno alle 11.30, sono rimasti feriti quattro operai precipitati da un ponteggio. Si tratta di Daniele Floris, Andrea Pinna, Giovanni Chillotti e Ambrogio Rubiu, tutti originari dell'Ogliastra. Stavano sistemando alcuni pannelli fotovoltaici sul tetto di un capannone quando il ponteggio ha...

Solo ieri tre morti: uno in un silos altri due operai a Lecco e a Milano
VITTIME SUL LAVORO Giornata particolarmente tragica, ieri, nei cantieri e nelle campagne: ben tre i morti. Un artigiano di 43 anni, Roberto Delfi, è morto per le esalazioni scaturite da un silos contenente truciolati. È accaduto nella zona industriale di Laterina, nell'aretino: l'uomo era il titolare dell'azienda che porta il suo nome, è ancora da chiarire perché si trovasse all'interno del...

Sciarpa nel rullo, operaio strangolato
(ANSA) - REGGIO EMILIA, 18 DIC - Stamattina in uno stabilimento ceramico di Casalgrande (Reggio Emilia) e' avvenuto un infortunio mortale sul lavoro. La vittima e' un ghanese trentottenne residente a Rubiera. Secondo una prima ricostruzione, l'operaio stava lavorando nella linea squadratrice delle piastrelle quando la sciarpa che indossava e' rimasta impigliata in un rullo. L'uomo sarebbe...

Thyssen, il pm: omicidio volontario
di Fabio Sebastiani (Liberazione del 15 dic 2010) Omicidio volontario. E’ questa l’accusa con la quale il pm di Torino Raffaele Guariniello ha chiesto condanne per complessivi settanta anni di reclusione per i vertici della Thyssenkrupp, a cominciare dall’amministratore delegato Herald Espenhahn. Per la prima volta in un caso di incidente sul lavoro viene ipotizzato l’omicidio volontario con dolo...

Thyssen, chiesti 16 anni per l'ad Herald Espenhahn. Il reato ipotizzato è omicidio volontario
Il reato ipotizzato, per la prima volta in un caso di incidente sul lavoro, è omicidio volontario con dolo eventuale. Chiesti 13 anni e 6 mesi per gli altri quattro dirigenti. La madre di una delle vittime si è alzata in aula e ha detto: "Ergastolo, ci vuole l'ergastolo" Fonte: www.repubblica.itLa condanna a 16 anni e mezzo di reclusione dell'amministratore delegato Herald Espenhahn è stata...