Sabato 22 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento 09:30
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
La lunga marcia del CETA
Il trattato di libero scambio Europa – Canada è sulla strada della ratifica parlamentare tra le proteste delle associazioni. Che chiedono uno stop immediato alla ratifica e l’apertura di un serio dibattito attorno al tema degli impatti sociali e ambientali Non è bastato Justin Trudeau, il primo ministro canadese in visita in Italia durante il G7 di Taormina, a far calmare gli animi accesi sul CETA, l’accordo di libero scambio tra UE e Canada sulla strada della ratifica parlamentare. Ci hanno provato, descrivendo il leader canadese come un novello Kennedy,...
Brescia, il proprietario dell'hotel attaccato con le molotov per impedire l'accesso ai migranti: "Era un commando organizzato. Carabinieri e polizia sapevano che la tensione stava montando"
"Hanno sfondato il vetro antisfondamento con una mazza. Hanno buttato una molotov e una tanica di benzina. Io ho spento l'incendio, sono rimasto un po' intossicato, ma niente di grave". E' il racconto a Radio Capital di Valerio Ponchiardi, il proprietario dell'albergo di Brescia, chiuso da anni,individuato dalla Prefettura come possibile struttura per l'accoglienza dei migranti. "Io me lo...

"Stop alle forniture militari all'Arabia Saudita". L'Italia dentro fino al collo nelle stragi di civili in Yemen. L'appello presentato alla Camera dalle reti per la pace
“Stop alle forniture militari all'Arabia Saudita. Si salvi il lavoro in Sardegna”. E' questo il titolo dell'appello ai parlamentari italiani presentato in questi giorni alla Camera da Reti e associazioni della pace, dei diritti umani e dell'intervento umanitario. L'appello orgina dalla "circostanza" che le bombe italiane stanno facendo stragi di civili in Yemen, alimentando uno dei...

Da Napoli mille piazze per il reddito minimo
Rete dei Numeri Pari. Ormai in Europa l’Italia è l’unico paese – insieme all’Ungheria – a essere privo di forme di reddito di cittadinanza La Grecia giovedì scorso ha approvato la legge che assicurerà un reddito minimo garantito a 750mila persone così, in Europa, restano solo l’Italia e l’Ungheria senza alcuna misura in... di ADRIANA POLLICE

Tortura, quella parola impronunciabile che rispunta fuori dall'inchiesta sui carabinieri di Aulla
Chiama in causa il dibattito sulla tortura, l'inchiesta sui presunti pestaggi in due caserme di carabinieri in Lunigiana che ha portato all'emissione di nove misure cautelari. Uno dei militari è in carcere, tre sono agli arresti domiciliari e quattro hanno il divieto di dimora nella provincia di Massa Carrara. Tra questi un maresciallo, sospeso dal servizio perchè aveva anche... di CHECCHINO ANTONINI

"Se lo strumentario contro il dissenso torna alla forma e alla sostanza del regime fascista". Convegno il 22 giugno alla Fondazione Basso. Intervento di Giovanni Russo Spena
Una delle disposizioni più odiose e repressive prevista dal regime fascista,quella delle misure personali preventive, sta, non a caso, in una fase di stretta autoritaria della democrazia, come l'attuale, conoscendo un utilizzo preoccupante e ricorrente contro dissenzienti e attivisti politici ( penso ai NO TAV, ai compagni di Bologna, ai compagni colpiti in occasione dell'anti G7,... di GIOVANNI RUSSO SPENA

Morta in Siria Ayse, un “cappuccio rosso” contro tutti i fascismi
C’è un lungo cammino che lega parco Gezi ad Istanbul alle piane attorno a Raqqa. Mentre nei giorni scorsi centinaia di persone marciavano nelle strade della Turchia in ricordo delle proteste di quattro anni fa, altri passi avevano condotto Ayse Deniz Karacagil, nome di battaglia Destan Temmuz, ben più lontano. PRIMA IN CARCERE con una condanna di 98 anni per associazione... di NESTORE PIRA

"Il 2 giugno saremo a manifestare contro la militarizzazione dell'area tra Pisa e Livorno". Intervista a Federico Giusti
Il 2 Giugno ci sarà una manifestazione a Camp Darby, la base militare Usa che sorge tra Pisa e Livorno.L'oggetto del contendere è la costruzione di uno scalo ferroviario che collegherà la base direttamente al Porto nucleare di Livorno e all'aeroporto militare di Pisa. Abbiamo intervistato Federico Giusti della campagna territoriale di resistenza alla guerra di Pisa e Livorno... di FABRIZIO SALVATORI

Se yankee non si contesta più. «Pensiamo ai Trump nostri»
MOVIMENTI. In Italia niente piazze contro la visita del presidente del riarmo, a sinistra cade un altro tabù. Movimenti deboli o infine maturi? L’autocoscienza di quelli che manifestazioni stavolta no. «Siamo deboli e divisi, siamo ripartiti dai nostri territori, che però ora sono la nostra gabbia». Gad Lerner: «Il vero corteo antiDonald? Quello di Milano,... di DANIELA PREZIOSI

"No al Pisa Air Show, no alla militarizzazione del territorio". La guerra-spettacolo e la falsa narrazione degli amministratori comunali
"No al Pisa Air Show, no alla militarizzazione del territorio". E' questo il messaggio lanciato dal 'Comitato territoriale no alla guerra' in vista dell'imminente spettacolo delle Frecce Tricolori, previsto per il prossimo 21 maggio a Tirrenia. Il comitato lancia anche una campagna per "smilitarizzare il territorio". E il 2 giugno è pronto a tornare in piazza. "Il Pisa Air Show - spiega... di FABRIZIO SALVATORI

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine