Lunedì 24 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento 14:39
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Messico-Usa, sale la tensione sul respingimento dei migranti. Washington pronta a schierare altre truppe" Messico-Usa, sale la tensione sul respingimento dei migranti. Washington pronta a schierare altre truppe
Il segretario alla Difesa degli Stati Uniti, Jim Mattis, ha approvato ieri una richiesta dal Dipartimento della Sicurezza Nazionale di schierare ulteriori truppe statunitensi lungo il confine meridionale con il Messico, mentre l'amministrazione Trump si prepara a compiere ulteriori passi per combattere l'immigrazione clandestina. Secondo quanto riferisce il “Wall Street Journal” l'ordine non specifica il numero di truppe che saranno assegnate al confine anche se, nei giorni scorsi, fonti stampa hanno parlato di circa 800 soldati anche se il Pentagono starebbe rivalutando la cifra....
Ostia, dopo le condanne per associazione di stampo mafioso al clan degli Spada il sindacato dei giornalisti chiede il rafforzamento della protezione a Federica Angeli
Ieri c'è stata una sentenza storica a Roma. Dopo i capofila Fasciani e i colletti bianchi di Carminati, dopo la camorra del clan Pagnozzi-Senese sulla Tuscolana (e in attesa dei processi ai Casamonica), anche gli Spada entrano nella categoria delle famiglie mafiose. I giudici riconoscono l''associazione a delinquere di stampo mafioso. Tre gli affiliati riconosciuti colpevoli: si...

Carcere di Sanremo, rivolta contro il sovraffollamento. Polizia penitenziaria: "Gestione fallimentare del direttore"
Rivolta la scorsa notte nel carcere di Sanremo. La protesta è iniziata intorno alle 21, in modo pacifico, per poi riprendere in piena notte con il lancio di oggetti nel cortile interno. Ci sono volute diverse ore di trattativa per riportare la calma. "Chiediamo al Guardasigilli - spiega il segretario regionale del Sappe Michele Lorenzo - che intervenga sulle carceri liguri....

"Condanne No Tav: in sedici per pi\u00f9 di trent'anni, ma in un caso sono pi\u00f9 di tre anni. A Nicoletta Dosio quasi due anni. Prc: \"Una giustizia debole con i forti, forte con i deboli\"" Condanne No Tav: in sedici per più di trent'anni, ma in un caso sono più di tre anni. A Nicoletta Dosio quasi due anni. Prc: "Una giustizia debole con i forti, forte con i deboli"
Sedici condanne e 3 assoluzioni. E' il crudo bilancio finale del processo ad attivisti e simpatizzanti notav per gli scontri del 28 giugno 2015 durante una manifestazione in valle di Susa.L'ammontare complessivo delle pene inflitte dal tribunale si aggira intorno ai 30 anni di reclusione. Il pubblico ministero Antonio Rinaudo ne aveva chiesti circa 70.La condanna più alta e 3 anni 10 mesi...

Caso Cucchi, svolta nel processo: un carabiniere accusa gli altri. I magistrati sulle tracce di documenti fatti sparire. Prc: "La verità viene a galla, merito della famiglia Cucchi"
Francesco Tedesco è uno degli imputati nel processo bis sul caso Cucchi. Questa mattina il pm in aula ha prodotto una denuncia di Tedesco in cui dopo aver ricostruito i fatti di quella notte "chiama in causa" due dei militari imputati per il pestaggio.La denuncia è stata presenta questa estate, il 20 giugno 2018 ed è contro ignoti. Il militare dell'arma dice che quando ha... di REDAZIONE

"In una situazione in cui l'Italia \u00e8 in piena emergenza abitativa il Governo si inventa un giro di vite contro le occupazioni. Cgil: quasi due milioni di famiglie vivono in disagio economico da locazione. Sgombero violento della polizia a Roma. Quattro arresti" In una situazione in cui l'Italia è in piena emergenza abitativa il Governo si inventa un giro di vite contro le occupazioni. Cgil: quasi due milioni di famiglie vivono in disagio economico da locazione. Sgombero violento della polizia a Roma. Quattro arresti
“Il Governo faccia chiarezza su quali politiche vuole mettere in campo per superare l’emergenza abitativa, manca qualsiasi indicazione  sugli interventi da programmare. Riteniamo che le difficoltà legate alle occupazioni abusive non possano essere risolte convocando i Prefetti, e chiediamo, quindi, che l’Esecutivo si confronti ampiamente con le parti sociali e torni... di REDAZIONE

"Basta raggiri. Proseguire la lotta contro il Tav insieme alla lotta contro il governo M5S-Lega". Intervento di Ezio Locatelli
Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Il Ministro dei Trasporti Danilo Toninelli in un’intervista radiofonica è stato molto chiaro: l’Alta Velocità Torino –Lione “è un’opera che abbiamo ereditato … il nostro obiettivo sarà quello di migliorarla, così come scritto nel contratto di governo …”.... di EZIO LOCATELLI

Appello per la scarcerazione di tutte le persone detenute gravemente ammalate. Osservatorio sulla repressione
L’ordinanza di sospensione della pena e scarcerazione immediata per motivi di salute, emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Roma in favore di Marcello Dell’Utri, è un atto di giustizia e civiltà che aiuta gli operatori della giustizia a chiedere con più forza che venga tutelato il diritto alla salute di tutti i detenuti e il rispetto degli artt. 146 e 147 del... di REDAZIONE

"Torino, l'intervento della polizia al Neruda e Askatasuna per il Prc di Torino \"non \u00e8 casuale\"" Torino, l'intervento della polizia al Neruda e Askatasuna per il Prc di Torino "non è casuale"
L'irruzione della polizia che c'è stata ieri mattina nel centro sociale Askatasuna e nello spazio del Neruda e le diciannove misure cautelari, prendendo a pretesto fatti che risalgono al corteo del 1 maggio 2017, "hanno una evidente valenza politica - dichiara Ezio Locatelli, segretario provinciale PRC Torino -. Lo ha spiegato bene, senza mezzi termini, il segretario del sindacato di... di REDAZIONE

"Class action per disservizi Atac, Altroconsumo scrive a 250 mila romani" Class action per disservizi Atac, Altroconsumo scrive a 250 mila romani
Altroconsumo, una delle tante associazioni di consumatori, rilancia la class action verso Atac e scrive ai pendolari romani. Nell’azione collettiva risarcitoria l’associazione chiede un rimborso del 50% per i servizi non erogati negli ultimi 3 anni, dal 2015 al 2017. E così, dice Altroconsumo, per una spesa di 250 euro l’anno per l’abbonamento al trasporto pubblico,... di REDAZIONE