Giovedì 02 Luglio 2020 - Ultimo aggiornamento 21:52
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Caso Cucchi, svolta nel processo: un carabiniere accusa gli altri. I magistrati sulle tracce di documenti fatti sparire. Prc: "La verità viene a galla, merito della famiglia Cucchi"
Francesco Tedesco è uno degli imputati nel processo bis sul caso Cucchi. Questa mattina il pm in aula ha prodotto una denuncia di Tedesco in cui dopo aver ricostruito i fatti di quella notte "chiama in causa" due dei militari imputati per il pestaggio.La denuncia è stata presenta questa estate, il 20 giugno 2018 ed è contro ignoti. Il militare dell'arma dice che quando ha saputo della morte di Cucchi ha redatto "una notazione di servizio". Questa notazione è stata sottratta tra i documenti della stazione dei carabinieri e il comandante dell'epoca "non ha saputo...
In una situazione in cui l'Italia è in piena emergenza abitativa il Governo si inventa un giro di vite contro le occupazioni. Cgil: quasi due milioni di famiglie vivono in disagio economico da locazione. Sgombero violento della polizia a Roma. Quattro arresti
“Il Governo faccia chiarezza su quali politiche vuole mettere in campo per superare l’emergenza abitativa, manca qualsiasi indicazione  sugli interventi da programmare. Riteniamo che le difficoltà legate alle occupazioni abusive non possano essere risolte convocando i Prefetti, e chiediamo, quindi, che l’Esecutivo si confronti ampiamente con le parti sociali e torni...

"Basta raggiri. Proseguire la lotta contro il Tav insieme alla lotta contro il governo M5S-Lega". Intervento di Ezio Locatelli
Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Il Ministro dei Trasporti Danilo Toninelli in un’intervista radiofonica è stato molto chiaro: l’Alta Velocità Torino –Lione “è un’opera che abbiamo ereditato … il nostro obiettivo sarà quello di migliorarla, così come scritto nel contratto di governo …”....

"Appello per la scarcerazione di tutte le persone detenute gravemente ammalate. Osservatorio sulla repressione" Appello per la scarcerazione di tutte le persone detenute gravemente ammalate. Osservatorio sulla repressione
L’ordinanza di sospensione della pena e scarcerazione immediata per motivi di salute, emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Roma in favore di Marcello Dell’Utri, è un atto di giustizia e civiltà che aiuta gli operatori della giustizia a chiedere con più forza che venga tutelato il diritto alla salute di tutti i detenuti e il rispetto degli artt. 146 e 147 del... di REDAZIONE

"Torino, l'intervento della polizia al Neruda e Askatasuna per il Prc di Torino \"non \u00e8 casuale\"" Torino, l'intervento della polizia al Neruda e Askatasuna per il Prc di Torino "non è casuale"
L'irruzione della polizia che c'è stata ieri mattina nel centro sociale Askatasuna e nello spazio del Neruda e le diciannove misure cautelari, prendendo a pretesto fatti che risalgono al corteo del 1 maggio 2017, "hanno una evidente valenza politica - dichiara Ezio Locatelli, segretario provinciale PRC Torino -. Lo ha spiegato bene, senza mezzi termini, il segretario del sindacato di... di REDAZIONE

"Class action per disservizi Atac, Altroconsumo scrive a 250 mila romani" Class action per disservizi Atac, Altroconsumo scrive a 250 mila romani
Altroconsumo, una delle tante associazioni di consumatori, rilancia la class action verso Atac e scrive ai pendolari romani. Nell’azione collettiva risarcitoria l’associazione chiede un rimborso del 50% per i servizi non erogati negli ultimi 3 anni, dal 2015 al 2017. E così, dice Altroconsumo, per una spesa di 250 euro l’anno per l’abbonamento al trasporto pubblico,... di REDAZIONE

G8 di Genova, il Comandante Alfa e una sciagurata lezione all'Università del Molise. Parte l'Appello al Rettore: "Quei fatti vanno raccontati correttamente senza omettere gli abusi delle forze dell'ordine"
Mercoledi 23 maggio presso l’Università degli Studi del Molise, si è tenuta una conferenza alla presenza del Comandante Alfa, co-fondatore del GIS (Gruppo Intervento Speciale) dei Carabinieri e appartenente al battaglione Tuscania. Una ricostruzione molto parziale e del tutto personale. E' partito subito l'appello al rettore dell’Università del Molise,... di REDAZIONE

"Il giornalismo ai tempi delle intimidazioni, di mafia e non. Fnsi e Asr: \"Niente bavagli\"" Il giornalismo ai tempi delle intimidazioni, di mafia e non. Fnsi e Asr: "Niente bavagli"
L'ultimo, di questi giorni, è Paolo Borrometi, collaboratore dell’Agi, iscritto a stampa romana, cronista di inchiesta delle mafie meno visibili della Sicilia, finito di nuovo nel mirino della criminalità organizzata. I boss Salvatore Giuliano e Giuseppe Vizzini avrebbero chiesto la sua testa secondo quanto rivelano le intercettazioni. "Una testa lucida, pensante quella del... di FABRIZIO SALVATORI

"Torino, giornalista condannato a quattro mesi di reclusione per aver raccontato una protesta No Tav. La solidariet\u00e0 del Prc. Fnsi: \"Condanna incomprensibile\"" Torino, giornalista condannato a quattro mesi di reclusione per aver raccontato una protesta No Tav. La solidarietà del Prc. Fnsi: "Condanna incomprensibile"
Condannato per aver fatto il proprio dovere. Ossia informare i cittadini su una manifestazione dei No Tav. Aver inflitto 4 mesi di reclusione al collega Davide Falcioni, all’epoca collaboratore di Agora Vox, contestandogli la violazione di domicilio, "rappresenta un’ingiustizia e uno schiaffo al diritto di cronaca". Cosi in  una nota firmata da Federazione nazionale della... di FABRIZIO SALVATORI

"Non una di meno: \"Saremo di nuovo nelle piazze da oggi verso il 22 maggio, 40esimo anniversario della legge 194\"" Non una di meno: "Saremo di nuovo nelle piazze da oggi verso il 22 maggio, 40esimo anniversario della legge 194"
Qui di seguito il comunicato di "Non una di meno" dopo la gazzarra dei fascisti ieri davanti alla Casa internazionale delle donne.Un manipolo di "difensori della specie italica" stamattina alla Casa Internazionale delle Donne ha esposto uno striscione con scritto 'strage di stato' in riferimento alla legge 194, strumento minimo di liberazione che ha sottratto alla morte per aborto clandestino... di REDAZIONE