Sabato 04 Luglio 2020 - Ultimo aggiornamento 18:31
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"No G7 nella Torino che paga la crisi" No G7 nella Torino che paga la crisi
TORINO. Di fronte alla lapide di marmo rosa che commemora il partigiano Domenico Petruzza, fucilato dai nazifascisti nel 1944, il lancio di alcuni potenti petardi – e la relativa risposta a suon di lacrimogeni – dà inizio al clou della lunga manifestazione anti G7. Prima del contatto, durante il quale alcuni manifestanti si sono scagliati contro il muro di polizia e carabinieri, venendo respinti a manganellate, un corteo composto da circa quattromila persone aveva camminato per chilometri: dalla periferia torinese del quartiere Vallette al centro di Venaria, cittadina...
Violenza controle donne, 28 e 30 settembre in piazza perché "ve la siete cercata".
Il 28 settembre le donne tornano in piazza in tutto il pianeta per la giornata mondiale per l’aborto libero. Il 30 ancora proteste in piazza per l'appuntamento contro la violenza contro le donne convocato dalla Cgil. Occuperemo di nuovo le piazze per dire che l’obiezione di coscienza è una delle forme di violenza che viene agita ogni giorno contro le donne - si legge in una...

Crisi, a Bologna aumentano i pignoramenti di immobili: nel 75% dei casi si tratta di abitazioni
A Bologna crescono i pignoramenti e i tempi degli sgomberi delle occupazioni abitative sono ancora troppo lenti. Questa la fotografia scattata da Ape-Confedilizia, secondo cui "nel primo semestre 2017, a Bologna e provincia, ci sono stati circa 630 pignoramenti di immobili, e altri 500 sono previsti nella seconda parte dell'anno, per un totale di 1.130 case, negozi e capannoni che nel 2018...

"\"Contro le donne \u00e8 violenza di genere. Per questo il 28 settembre saremo in piazza per l'aborto libero e sicuro\". Intervento di \"Nonunadimeo\"" "Contro le donne è violenza di genere. Per questo il 28 settembre saremo in piazza per l'aborto libero e sicuro". Intervento di "Nonunadimeo"
Gentili Redazioni, scriviamo a proposito dell’azione che l’assemblea territoriale Non Una di Meno Roma ha svolto ieri pomeriggio davanti alla sede del Messaggero, che sta portando avanti la campagna "Per una Roma Sicura". Visti i fatti di cronaca delle ultime settimane e la risonanza che stanno avendo sulle pagine dei vostri giornali, riteniamo utile esporvi quali sono a nostro... di TAVOLO NARRAZIONE DELLA VIOLENZA ATTRAVERSO I MEDIA NON UNA DI MENO ROMA

"G7, l'impegno di Rifondazione comunista per organizzare le varie iniziative di protesta a Torino" G7, l'impegno di Rifondazione comunista per organizzare le varie iniziative di protesta a Torino
Rifondazione Comunista, unitamente ai Giovani Comunisti, parteciperà alle giornate “ReSetG7” di contestazione al G7 che si terrà alla Reggia di Venaria. In particolare nella giornata di mercoledì Rifondazione Comunista terrà un presidio-flash mob a Ivrea, davanti alla sede legale italiana di Vodafone. Nella serata di mercoledì ci sarà... di REDAZIONE

"Bologna, cinque condanne e tre assoluzioni al processo contro Hobo per i fatti del 2014" Bologna, cinque condanne e tre assoluzioni al processo contro Hobo per i fatti del 2014
Si e' chiuso con cinque condanne tra i sei e i 10 mesi e tre assoluzioni il processo di primo grado contro otto attivisti del collettivo Hobo, tra cui Loris Narda e Parvis Jashn Tirgan. Sono accusati a vario titolo di manifestazione non autorizzata, resistenza a pubblico ufficiale, furto aggravato, accensioni pericolose e getto pericoloso di cose per il blitz in Rettorato a Bologna durante la... di REDAZIONE

"Ceta, scateniamo il tweetstorm contro la modalit\u00e0 provvisoria. Qui tutte le indicazioni e il materiale. \"Possiamo ancora fermarlo\"" Ceta, scateniamo il tweetstorm contro la modalità provvisoria. Qui tutte le indicazioni e il materiale. "Possiamo ancora fermarlo"
Il 21 Settembre il CETA, salvo problemi dell’ultim’ora, l’accordo di liberalizzazione tra Canada e Europa, entrerà in vigore in modalità provvisoria, abbattendo quindi dazi e dogane tra Canada e Europa, e mettendo in piedi le commissioni bilaterali in cui cercheranno di mettere mano, per puro amore di commercio, agli standard in vigore sulla sicurezza alimentare,... di FABRIZIO SALVATORI

"Sanit\u00e0, adesione altissima dei medici di base contro i tagli in Veneto" Sanità, adesione altissima dei medici di base contro i tagli in Veneto
Un'adesione altissima allo sciopero dei medici di base, quella rilevata oggi in Veneto dai sindacati Fimmg, Snami, Smi ed Intesa sindacale. Nel corso della mattinata, infatti, ha scioperato mediamente il 79,6% dei medici di base che avrebbero dovuto prendere servizio, con punte dell'87,8%. "Non ci sono commenti da fare se non prendere atto dell'unita' della professione e della massiccia adesione... di REDAZIONE

"Universit\u00e0, primi successi dello sciopero dei docenti. Ora la sfida \u00e8 costruire scadenze di lotta insieme agli studenti" Università, primi successi dello sciopero dei docenti. Ora la sfida è costruire scadenze di lotta insieme agli studenti
Lo sciopero nelle università, dopo sole due settimane dall’avvio ha coinvolto 7108 docenti , 1500 in piu’ di quanti avevano sottoscritto l’appello di proclamazione, se in un primo momento la mobilitazione aveva anche contrapposto docenti e studenti in questi giorni sta prevalendo il dialogo e la discussione comune. Dagli Atenei di Torino a Bari, da Trieste a Catania,... di REDAZIONE

Ricostruita la dinamica dell’attentato di Barcellona. Caccia al terrorista fuggito
BARCELLONA. Il protagonista del terzo giorno di indagini sugli attentati di Barcellona è Adbelbaki Es Satti, un marocchino di una quarantina d’anni che era stato dal 2015 fino a giugno l’iman della piccola località di Ripoll, a 100 km a nord di Barcellona e un passo dalla Francia. La stessa dove vivevano molti dei membri della cellula terroristica che avrebbe... di LUCA TANCREDI BARONE