Sabato 04 Luglio 2020 - Ultimo aggiornamento 18:31
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Da Napoli mille piazze per il reddito minimo" Da Napoli mille piazze per il reddito minimo
Rete dei Numeri Pari. Ormai in Europa l’Italia è l’unico paese – insieme all’Ungheria – a essere privo di forme di reddito di cittadinanza La Grecia giovedì scorso ha approvato la legge che assicurerà un reddito minimo garantito a 750mila persone così, in Europa, restano solo l’Italia e l’Ungheria senza alcuna misura in materia. Questa la considerazione che girava venerdì 16 giugno a Napoli, in piazza San Domenico, dove la Rete Numeri Pari ha riunito le realtà sociali, Libera, i movimenti e il terzo settore...
Tortura, quella parola impronunciabile che rispunta fuori dall'inchiesta sui carabinieri di Aulla
Chiama in causa il dibattito sulla tortura, l'inchiesta sui presunti pestaggi in due caserme di carabinieri in Lunigiana che ha portato all'emissione di nove misure cautelari. Uno dei militari è in carcere, tre sono agli arresti domiciliari e quattro hanno il divieto di dimora nella provincia di Massa Carrara. Tra questi un maresciallo, sospeso dal servizio perchè aveva anche...

"Se lo strumentario contro il dissenso torna alla forma e alla sostanza del regime fascista". Convegno il 22 giugno alla Fondazione Basso. Intervento di Giovanni Russo Spena
Una delle disposizioni più odiose e repressive prevista dal regime fascista,quella delle misure personali preventive, sta, non a caso, in una fase di stretta autoritaria della democrazia, come l'attuale, conoscendo un utilizzo preoccupante e ricorrente contro dissenzienti e attivisti politici ( penso ai NO TAV, ai compagni di Bologna, ai compagni colpiti in occasione dell'anti G7,...

Morta in Siria Ayse, un “cappuccio rosso” contro tutti i fascismi
C’è un lungo cammino che lega parco Gezi ad Istanbul alle piane attorno a Raqqa. Mentre nei giorni scorsi centinaia di persone marciavano nelle strade della Turchia in ricordo delle proteste di quattro anni fa, altri passi avevano condotto Ayse Deniz Karacagil, nome di battaglia Destan Temmuz, ben più lontano. PRIMA IN CARCERE con una condanna di 98 anni per associazione... di NESTORE PIRA

"\"Il 2 giugno saremo a manifestare contro la militarizzazione dell'area tra Pisa e Livorno\". Intervista a Federico Giusti" "Il 2 giugno saremo a manifestare contro la militarizzazione dell'area tra Pisa e Livorno". Intervista a Federico Giusti
Il 2 Giugno ci sarà una manifestazione a Camp Darby, la base militare Usa che sorge tra Pisa e Livorno.L'oggetto del contendere è la costruzione di uno scalo ferroviario che collegherà la base direttamente al Porto nucleare di Livorno e all'aeroporto militare di Pisa. Abbiamo intervistato Federico Giusti della campagna territoriale di resistenza alla guerra di Pisa e Livorno... di FABRIZIO SALVATORI

"Se yankee non si contesta pi\u00f9. \u00abPensiamo ai Trump nostri\u00bb" Se yankee non si contesta più. «Pensiamo ai Trump nostri»
MOVIMENTI. In Italia niente piazze contro la visita del presidente del riarmo, a sinistra cade un altro tabù. Movimenti deboli o infine maturi? L’autocoscienza di quelli che manifestazioni stavolta no. «Siamo deboli e divisi, siamo ripartiti dai nostri territori, che però ora sono la nostra gabbia». Gad Lerner: «Il vero corteo antiDonald? Quello di Milano,... di DANIELA PREZIOSI

"\"No al Pisa Air Show, no alla militarizzazione del territorio\". La guerra-spettacolo e la falsa narrazione degli amministratori comunali " "No al Pisa Air Show, no alla militarizzazione del territorio". La guerra-spettacolo e la falsa narrazione degli amministratori comunali
"No al Pisa Air Show, no alla militarizzazione del territorio". E' questo il messaggio lanciato dal 'Comitato territoriale no alla guerra' in vista dell'imminente spettacolo delle Frecce Tricolori, previsto per il prossimo 21 maggio a Tirrenia. Il comitato lancia anche una campagna per "smilitarizzare il territorio". E il 2 giugno è pronto a tornare in piazza. "Il Pisa Air Show - spiega... di FABRIZIO SALVATORI

"\"Tortura: \u00e8 una legge truffa e contro le vittime. Torniamo al testo Onu\". La petizione di Ilaria Cucchi contro il testo uscito dal Senato" "Tortura: è una legge truffa e contro le vittime. Torniamo al testo Onu". La petizione di Ilaria Cucchi contro il testo uscito dal Senato
"Purtroppo il Senato ha approvato una legge truffa sulla tortura, scritta in modo da renderla inapplicabile e in totale contraddizione con la convenzione Onu sulla tortura e con le indicazioni contenute nella sentenza di condanna contro l’Italia della Corte europea per i diritti umani del 7 aprile 2015 (Cestaro vs Italia per il caso Diaz)". E' l'attacco dell'appello che in queste ore Ilaria... di FABRIZIO SALVATORI

"Messico, assassinata un'attivista per i diritti umani. Stava indagando sul fenomeno dei desaparecidos" Messico, assassinata un'attivista per i diritti umani. Stava indagando sul fenomeno dei desaparecidos
La Conferenza episcopale messicana attraverso twitter esprime il suo dolore per l'assassinio, avvenuto nella tarda serata di mercoledi' a San Fernando, nello stato del Tamaulipas (nel nordest del Paese) dell'attivista Miriam Rodriguez, che da anni si batteva per la difesa dei diritti umani e, in particolare, per la ricerca delle persone scomparse, una delle piaghe del Messico.La Rodriguez, in... di FABRIZIO SALVATORI

"Violenza contro le donne, numeri da capogiro da Brasile e Messico" Violenza contro le donne, numeri da capogiro da Brasile e Messico
Datafolha, l'agenzia di statistica del quotidiano brasiliano 'Folha de San Paulo', ha diffuso un report da cui emerge che circa 12mila donne ogni giorno sono vittime di violenze nel paese piu' grande dell'America Latina. Piu' in generale, due brasiliane su tre ha ammesso di aver subito un'esperienza di questo tipo. Il tipo di abuso piu' frequente e diffuso e' costituito dai commenti verbali... di FABRIZIO SALVATORI